Buon compleanno Eros

Ricordo come fosse oggi il momento in cui ho scoperto di essere incinta di Eros!
Era il 2010, Roberto era appena tornato a Torino, perchè in quel periodo era assegnato nella caserma Taurinense, e io stavo rientrando a casa con le bimbe; mentre salivo le scale trasportando una confezione di acqua e mi è venuto il fiatone e ho sentito le gambe improvvisamente pesanti. Arrivata a casa mi sono distesa sul divano aspettando di stare meglio. Ma nella mia testa già sapevo, io già sapevo!

Sono uscita di nuovo e sono corsa in farmacia a comprare un test di gravidanza, ho preso il pacco doppio per on avere dubbi, e appena tornata a casa ho fatto subito il test! Ansia, paura felicità, 2 lineette rosa ho rifatto il test: stesso risultato, e lacrime miste a risate, ho preso subito il telefono e ho chiamato Roberto, ma piangevo e non riuscivo a parlare, sentivo solo lui chiedermi in continuazione cosa fosse successo; alla fine riuscii a dirglielo: diventerai Papà! Felicità pura.Tutto sarebbe cambiato; eravamo già una famiglia, lui già stava facendo il papà, ma questa volta era diverso, questo bimbo ci avrebbe legati per sempre, era semplicemente il nostro bambino.
La gravidanza di Eros è stata magnifica, ho amato ogni momento, era la quarta è vero quindi già sapevo cosa significasse, ma dopo 5 figli posso dire che per me ogni gravidanza è stata unica e un pò come fosse la prima. Ogni sentimento e ogni sensazione è diversa è unica. Quando aspettavo Eros sono stata super coccolata, specialmente da Roberto, e dalle mie bimbe, che erano si ancora piccole,
ma abbastanza grandi da capire e condividere. Il parto è stato una festa, io come al solito ero impaurita e mi sono fatta mille paranoie (lo so sono una noia) ma sia mio marito che le bimbe non vedevano l’ora. Eros è nato lunedì 20 giugno 2011 alle 11,24 con parto cesareo programmato, era piccolino 2,400 kg per 47 cm, un topino proprio ma forte e in piena salute.
Dopo 2 anni dalla nascita di Eros io e Roby ci siamo finalmente sposati e ho ricordi meravigliosi di quell’anno soprattutto legati a Eros: ricorda tutto del giorno, era un bellissimo pagetto ed era davvero consapevole della festa di mamma e papà nonostante fosse davvero molto piccolo! Ricordo i suoi occhi innamorati e i suoi ripetuti baci, che dolce è. Si ricorda benissimo anche del viaggio di nozze: una meravigliosa crociera dove ci siamo portati tutti i nostri figli e Eros era entusiasta sempre sveglio e attivo, sempre partecipe è stato bellissimo portarlo con noi!
Eros è un bambino felice, ha sempre un sorriso per tutti, è un pò viziato è vero, ma è sempre affettuoso. Adora letteralmente le sue sorelle, vuol far tutto conl oro, e stravede per Alex; lo cerca, lo protegge, si preoccupa per lui.
Va all’asilo con tanto piacere ha sempre voglia di stare coni suoi amichetti. Eh Si… sono stati 5 anni meravigliosi, ha cambiato la nostra vita in meglio, e ogni giorno ci rende tutti sempre più felici….grazie amore mio e buon 5° compleanno!

No Comments

Leave a Comment

Accedi con



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: