Sara Carboni: Una Vita da Wedding Planner

La passione per i dettagli, l’amore per il proprio lavoro, un sorriso che ispira fiducia: tutto questo è Sara Carboni, Wedding Planner Sarda, nota anche come Sara Events.

Ah la mia Sardegna, ah il mio Sulcis, terra fertile per artisti di ogni genere! Come sapete il mio territorio pullula di persone piene di talento, che riescono con la loro forza di volontà e la loro bravura a crearsi il loro spazio e il proprio successo.

Un esempio tra tutti è sicuramente Sara Carboni, Wedding Planner di professione che ha accettato di raccontarsi sul mio blog nella rubrica Sardegna in Rosa.

Sara Carboni

Ma chi è questa bella ragazza mora che realizza i sogni delle donne che decidono di affidarsi a lei?

Sara, una Laurea in Scienze Politiche, si affaccia al mondo del lavoro grazie all’azienda di famiglia.

Qui segue la parte amministrativa, ma la vena artistica che è in Lei, ereditata dalla madre è difficile da tenere a bada.

Chiedo a Sara come è nata la sua passione per il wedding e lei mi risponde così:

Galeotto fu il mio matrimonio. L’amore per questo lavoro si è concretizzato esattamente dopo l’arrivo della fatidica proposta. E’ stato il periodo più bello ed entusiasmante della mia vita, da allora una folgorazione per tutto ciò che concerne la pianificazione, organizzazione e realizzazione del grande giorno. Insomma, è stato un vero e proprio colpo di fulmine. Non nascondo che la creatività, l’estro e la manualità sono sempre state doti di famiglia, ho acquisito la vena artistica da mia madre, sono cresciuta tra tavolozze, colori a olio e paesaggi incantati, mentre le doti imprenditoriali arrivano da mio padre, che è stato il mio punto di riferimento professionale. Dalla passione è seguita un’attenta formazione costituita da corsi, viaggi, fiere, ma soprattutto tanta, tanta esperienza sul campo. Sia chiaro, non ci si improvvisa wedding planner. E’ un lavoro serio, è necessaria una preparazione dettagliata e profonda e tanta tantissima passione e determinazione e resilienza!

Sara il Giorno delle sue Nozze

Sara e suo marito Stefano

Niente di improvvisato quindi, ma tanta passione e ricerca per dare vita ad un lavoro da sogno, che nasconde tanta dedizione e sacrificio.

Ci vuole tanto coraggio ad investire nel nostro territorio, martoriato dalla crisi, bisogna avere tanta fiducia in se stessi e tanta voglia di emergere e infatti Sara ci racconta:

Quello che mi ha permesso di scommettere e di crederci in un momento in cui nel nostro territorio tutto andava alla deriva è stata la mia determinazione nel voler offrire un servizio che si distingueva da ciò che il mercato offriva, o meglio, non offriva in quel periodo. Ho puntato sulla qualità e sulla professionalità, studiando e adattando puntualmente i miei servizi ad ogni singolo evento, cercando il perfetto connubio tra il budget a disposizione dei miei sposi e le loro aspettative, sempre soddisfatte. E poi, la passione, tanta, è un lavoro molto complicato ma altrettanto meraviglioso. Credo di fare uno dei lavori più belli! Ho la fortuna di viaggiare tanto, conoscere persone meravigliose da tutto il mondo di vedere e vivere luoghi magnifici. Ogni stagione è una nuova avventura, non sai chi incontrerai e dove andrai, questo mi permette di sognare, di sperare di fare delle cose ogni volta più belle di realizzare nuovi sogni!
Sono una persona molto empatica, amo i rapporti umani, conoscere le persone, le tradizioni e le culture. Negli ultimi anni il mio bagaglio si è arricchito di bellissime esperienze, che mi porterò sempre nel cuore.

Sara a lavoro

Un esempio Sara, per tante donne che oggi si trovano ad un bivio, che si trovano a fare bilanci!

E’ appena cominciato il 2018 e io come tante altre donne, credo, mi trovo a fare bilanci e a cercare di concretizzare nuovi progetti.

Sara è sicuramente la dimostrazione che con impegno e preparazione si può ancora fare impresa anche qui, nella nostra amata Sardegna.

A questo proposito chiedo a Sara che consigli si sente di dare alle donne che decidono di mettersi in proprio o di realizzare un sogno nel cassetto:

Per svolgere qualsiasi professione, prima di tutto è opportuno sentirsi imprenditori di se stessi, aver voglia di mettersi in gioco sapendo che, come in ogni attività, si incorre in possibili rischi. Prima di essere una wedding planner sono innanzitutto un’imprenditrice, per esserlo sono necessarie alcune attitudini caratteriali precise e innate, caratteristiche personali che ritengo debbano essere assolutamente imprescindibili per avere tutte le carte in regola per poter svolgere qualsiasi tipo di lavoro autonomo.
Di consigli ne potrei dare tanti, soprattutto alle donne. Primo fra tutti è sicuramente quello di credere al 100% in ciò che si vuole andare a fare, perché se non ci credete prima di tutto voi chi dovrebbe farlo al vostro posto? Se avete un’idea imprenditoriale, valutate la fattibilità attraverso tutti gli strumenti necessari per farlo, come ad esempio un business plan. Fatevi aiutare.
Non lasciatevi abbattere, la strada non è e non sarà mai semplice, credete solo in voi stesse e nelle vostre passioni, andate avanti con determinazione, dimostrate il vostro valore. Vedrete che col tempo i risultati arriveranno. Lavorate onestamente rispettando sempre le persone. Le donne quando decidono di fare una cosa la fanno sempre bene!

Insomma Sara si è trasformata da  “bambina felice che sognava di essere una principessa ad una donna e moglie realizzata che ha seguito i propri sogni, primo fra tutti, l’amore. Ciò che veramente mi ha cambiato la vita.”

Sara ci ricorda anche che “Le opportunità si devono cogliere e riconoscere. Io credo che ognuno sia l’artefice del proprio destino. Nel mio caso è stato così. Nel momento in cui ho deciso di cambiare e seguire le mie passioni e intuizioni l’ho fatto e la vita mi ha sorriso! Ed eccomi qui!”

Sara Carboni è sicuramente un’ eccellenza per il nostro territorio. I suoi sono matrimoni da favola nel vero senso della parola. Ogni dettaglio è curato nei minimi particolari, ogni coppia di sposi è sicura che affidandosi a Lei avrà il suo Wedding d’Autore. Una donna, Sara,  che ha saputo trasformare la sua passione in un lavoro. Una donna che è riuscita a creare impresa e posti di lavoro. Sono più di 100 i matrimoni realizzati dall’inizio della sua attività nel 2010.

Tanto da essere considerata tra le migliori Wedding Planner d’Italia: ha infatti rappresentato la Sardegna a Firenze ai recenti ITALIAN WEDDING AWARDS , sicuramente un bel riconoscimento per la nostra Terra.

Sara agli Italian Wedding Awards

Sara sarà anche ospite il 14 gennaio di Regina di Sposi a Cagliari per incontrare le future Sposine.

Insomma tanti impegni e tanti progetti per questo 2018.

Ringrazio Sara per essersi concessa a Una Mamma a Cinque Stelle e vi lascio con un suo ultimo augurio per tutte noi, eterne romantiche sognatrici, che hanno anche tanta voglia di mettersi in gioco:

Credo  che fare un lavoro che ti renda felice oggi sia il più grande augurio che io possa fare a tutte le donne con un sogno nel cassetto. Il 2018 è appena iniziato… stabilite gli obiettivi e raggiungeteli!!

Sara fotografata da Daniele Cherenti

 

 

 

No Comments

Leave a Comment

Accedi con



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: