E arrivano i sei anni!

Ho già vissuto tre volte questo traguardo, i sei anni!

Ogni volta è un emozione infinita, a tratti indescrivibile. Questa volta è toccato ad Eros spegnere sei candeline, e sicuramente per lui è stato davvero emozionante.

Festeggiare il compleanno dei propri figli è sempre qualcosa di magico, meraviglioso. Loro nascono, crescono e tu neanche te ne accorgi.

A volte ti perdi dei momenti speciali per colpa di questa maledetta vita frenetica e veloce, ma quando riesci a fermarti, a riflettere ti rendi conto di quanto fantastica sia la loro crescita. Ogni progresso è una conquista un motivo di orgoglio. Se poi di figli ne hai cinque, vi lascio immaginare quanto io e mio marito abbiamo da gioire.

Una Mamma a Cinque Stelle

Eros

Nonostante Eros abbia compiuto sei anni abbiamo deciso di non festeggiare in grande.

Eros infatti è da un po’ di tempo che ci chiede di visitare l’Acquario di Cala Gonone. Abbiamo pensato quindi che sarebbe stato bello passare una giornata in famiglia all’Acquario solo noi sette, e festeggiare il nostro ometto in famiglia.

Ma come sempre ho fatto i conti senza l’oste, o in questo caso senza le mamme dei compagni d’asilo di Eros!

Il giorno del compleanno del nostro piccolino ho infatti portato la torta all’asilo in modo che Eros potesse condividere un po’ di festa con i suoi compagnetti.

E la festa gliel’hanno fatta davvero!

Una mamma a Cinque Stelle

Mamma Frack e Eros

Standing ovation quando è arrivato, tantissime coccole, Eros felicissimo alla vista della torta con la sua foto sopra e non vi dico la sua gioia quando ha visto un pacchetto per lui, che non si aspettava proprio!

La cosa che più mi ha inorgoglita del mio bimbo è che non ha aperto subito il suo regalo, ma si è soffermato sul biglietto di auguri, cercando di capire cosa ci fosse scritto. Mi ha poi confidato che lui cercava di mettere insieme le letterine per poter leggere ciò che c’era scritto.

Prontamente è intervenuta la maestra che ha letto il bigliettino elencando il nome di tutti i compagnetti e i loro auguri.

Allora il mio piccolo ha aperto il suo pacco e… Stupore, incredulità! All’interno un paio di scarpe Vans, le preferite dagli Skaters come lui, piccolo campione. Lo stupore è aumentato quando si è reso conto che nel pacchetto c’erano anche le ciabattine per il mare, verdi, davvero il suo colore preferito.

Una Mamma a Cinque Stelle

Eros e i suoi compagni

Una Mamma a Cinque Stelle

Eros e i suoi compagni

Una Mamma a Cinque Stelle

Eros i suoi compagni e le super Mamme

 

Io naturalmente in tutto questo non ho potuto trattenere le lacrime.

Eros frequenta quell’asilo da quando aveva due anni! Prima il nido, e poi la scuola materna.

L’Albero Amico non è un semplice asilo nido o scuola materna! E’ davvero una bella grande famiglia.

La cosa che mi ha sempre rassicurato è il loro sorriso! Non ho mai trovato una maestra di cattivo umore, o annoiata. Sono sempre tutte molto disponibili, ascoltano le mamme, e anche i papà.

Anzi non sto a dirvi quante volte ho stressato Monica, Fanni e Bea con le mie paranoie, o quante volte vedendomi stanca o stressata, mi sono presa le coccole di maestra Martina.

Forse è per questo che è impossibile non creare rapporti di amicizia e condivisione con le altre mamme.

Caterina, Roberta, Daniela e la mia Vale o la cara Monica, sempre presenti con un messaggio o un abbraccio, come le altre mamme anche delle altre sezioni.

Insomma, i sei anni di Eros non potevano sicuramente avere festa migliore. Perché alla fine non servono grandi buffet, animazioni o mega regali. La cosa importante è la grande amicizia che lega le persone, ed è questo che il sesto compleanno di Eros ci ricorderà per sempre.

Una Mamma a Cinque Stelle

Eros e i suoi compagni

 

 

Un grazie di cuore a tutte le mamme i papà e i bimbi della sez. Scoiattoli Giocosi

 

6 Comments

  • fattoconilcuore giugno 22, 2017 at 11:14 am

    bellissimo post ! Mi hai trasmesso un messaggio bellissimo. La felicità sta nei sentimenti e nei piccoli gesti e sopratutto nella condivisione.

  • Alessandra Guiso giugno 22, 2017 at 12:29 pm

    Grazie Fra post che come al solito mi ha fatto emozionare…aspetto sempre con ansia che tu scriva nel Blog ogni volta mi insegni qualcosa e trasmetti sempre tante emozioni. Sei una forza ❤❤ ancora tanti auguri ad Eros un bimbo gioioso e speciale come tutti voi

  • Valentina Delle Rose giugno 22, 2017 at 3:12 pm

    Bellissimo post…❤️La felicità è davvero nelle piccole cose e insegnarlo ai nostri figli è un dono che gli facciamo…

Leave a Comment

Accedi con



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: